Chirurgia Oftalmoplastica Ricostruttiva ed Estetica

LA TOSSINA BOTULINICA (Botox) PER LE RUGHE

Molte delle inestetiche rughe e pieghe della faccia sono causate dalla contrazione di alcuni muscoli mimici. Queste rughe possono essere presenti anche in giovane età ma si evidenziano sempre più con il passare degli anni e generalmente si associano ad un abbassamento del sopracciglio, determinando un aspetto stanco del volto ed un invecchiamento dello sguardo.

COS’È LA TOSSINA BOTULINICA

La tossina botulinica è una proteina naturale purificata, prodotta da un batterio, che limita la contrazione dei muscoli mimici attraverso l’inibizione dell’acetilcolina, la sostanza che permette la comunicazione tra impulso nervoso e muscolo. Le infiltrazioni di tossina botulinica servono a limitare parzialmente l’attività troppo marcata dei muscoli mimici e a rilassare i lineamenti contratti.

IL TRATTAMENTO

Dura solo 15-20 minuti. Si effettua ambulatorialmente, senza anestesia, e consiste nell’iniettare, con una piccola siringa dotata di un piccolissimo ago alcune gocce del prodotto all’interno dei muscoli mimici, di quelli in particolare da cui si originano le rughe d’espressione che desideriamo eliminare. Nel punto dove viene effettuata l’iniezione della tossina botulinica il viso può presentarsi arrossato per pochi minuti, dopodiché occasionalmente possono permanere lievi bruciori per qualche ora. Si possono immediatamente riprendere tutte le normali attività ed il trucco può essere posizionato sul viso già pochi minuti dopo il trattamento.

QUALI INESTETISMI CORREGGE

Questo tipo di intervento risolve inestetismi prettamente estetici dovuti alla vecchiaia , come le rughe della fronte, le rughe glabellari, situate alla radice del naso e causate dai muscoli corrugatori e a lato degli occhi, le cosiddette “zampe di gallina”. Il botulino può correggere soltanto le rughe e i solchi causati dall’azione dei muscoli mimici e non se sono provocati dall’ invecchiamento cutaneo (fotoinvecchiamento) o se sono rughe molto profonde.

I RISULTATI

Il risultato è apprezzabile dopo circa 3-5 giorni dall’iniezione. L’effetto permane per circa 3-5 mesi, a seconda della sensibilità personale al farmaco e dell’abitudine all’utilizzo, dopodiché scompare gradualmente. Il risultato estetico nelle regioni trattate è talmente soddisfacente che la tossina botulinica in questi ultimi anni ha praticamente sostituito l’intervento chirurgico di lifting frontale.

CONTROINDICAZIONI

Il botulino è ampiamente sperimentato da molti anni in campo oculistico e nel campo della medicina estetica, e non vi sono particolari controindicazioni o complicanze. E’ da evitare il trattamento durante gravidanza o allattamento, data l’assenza di studi clinici in queste condizioni, nel caso di accertati problemi di tipo neuromuscolare e durante l’assunzione di farmaci che interferiscono con la trasmissione neuromuscolare (alcuni antibiotici, calcio-antagonisti, tranquillanti).


Prenota una visita presso lo studio di Milano o di Como per valutare il trattamento estetico
con tossina botulinica
eXTReMe Tracker